UNI 11628:2016 – Perito Assicurativo

FIGURA PROFESSIONALE

Certificazione UNI 11628
Perito Assicurativo

Le competenze di una figura professionale sono attestate dal certificato di conformità rilasciato da Quaser Certificazioni Srl sotto accreditamento ACCREDIA – Ente Italiano di Accreditamento.

Il certificato garantisce che tutti i professionisti certificati siano in possesso delle competenze determinate in termini di conoscenza, abilità, responsabilità e autonomia.

Il certificato non garantisce che i professionisti certificati svolgano il servizio in conformità ad uno standard specifico.
iso 37001

DESCRIZIONE DEL PROFILO PROFESSIONALE

Professionista in possesso delle conoscenze, abilità e competenze in campo dell’attività professionale del Perito Assicuratore tali da garantire la gestione complessiva del processo, inteso come complesso di attività di:

– Input (incarico/richiesta offerta);
– Sopralluogo;
– Raccolta elementi del danno;
– Quantificazione;
– Gestione Accordo (per l’indennizzo e/o risarcimento del danno);
– Consegna della perizia (output).

La figura si articola in 2 livelli:

Perito Assicurativo – (Profilo base)
Perito Assicurativo Senior – (Profilo avanzato)

PREREQUISITI AMMISSIONE SAME

I prerequisiti richiesti per accedere all’esame riguardano:

a) Apprendimento formale (Titolo di Studio)

Il titolo di studio deve avere valore legale in Italia; è responsabilità del candidato presentare idonea documentazione per l’equipollenza di titoli esteri. Il titolo di studio minimo per l’accesso alla certificazione è il diploma di scuola secondaria di secondo grado almeno quadriennale.

b) Apprendimento Informale (Esperienza Professionale)

Il candidato deve essere in possesso di un numero minimo di anni di attività professionale svolta con continuità e prevalenza nel settore delle perizie oggetto della presente norma.

c) Apprendimento non formale (formazione specifica)

Superamento di uno o più corsi dl formazione specialistica per un complessivo di almeno 100 ore aventi per argomento materie e aree tematiche afferenti i compiti indicati nel prospetto 1 della norma UNI 11628 ed in particolare i corsi di formazione devono aver sviluppato i seguenti contenuti
• Valutazione dei danni sui vari rami di polizza
• Estimo assicurativo
• Accordi tra le compagnie per la liquidazione dei danni
• Fenomeni fisici coperti dalle garanzie assicurative
• Reati contro il patrimonio
• Tipologia delle coperture assicurative
• Tipologia delle controversie
• Modelli di comunicazione e relazioni interpersonali
Le ore dei corsi di formazione si riducono a 70 ore nel caso di diploma universitario e a 50 ore nel caso di Laurea Magistrale.

d) Aspetti comportamentali

Il Professionista Perito Assicurativo deve attuare un comportamento adeguato agli standard comportamentali, etici e deontologici e deve possedere le caratteristiche personali riportate nell’Appendice A della Norma UNI 11628:2016.
Il candidato, per gli aspetti etici e deontologici, conosce e accetta il codice deontologico allegato al Regolamento certificazione delle persone Quaser e annualmente il modulo di Autodichiarazione di assenza di reclami.

STRUTTURA DELL’ESAME

L’esame si svolge in presenza fisica di esaminatori qualificati Quaser.

Indipendentemente dal livello richiesto dal candidato, l’esame consiste nello svolgimento di:

  • una prova scritta;
  • un colloquio individuale

La complessità delle prove d’esame, varia a seconda del livello professionale.

Prima prova scritta

Profilo base: La prova consiste nel compilare un questionario di 20 domande  e a risposta chiusa (che prevede una sola risposta corretta fra tutte quelle proposte che saranno almeno 3) – Tempo assegnato: 30 minuti.

Profilo Senior: La prova consiste nel compilare un questionario di 25 domande a risposta chiusa (che prevede una sola risposta corretta fra tutte quelle proposte che saranno almeno 3) – Tempo assegnato: 35 minuti

Colloquio individuale

L’ammissione al colloquio individuale avviene previo superamento della prova scritta.
Il colloquio individuale si compone di 3 parti:
1 parte – discussione delle risposte errate o di altri aspetti relativi alla prova scritta – Punteggio massimo: 20 punti.

2 parte – il commissario sceglie e discute una delle tre perizie sottoposte dal candidato.
Il punteggio massimo per la parte è di 40 punti.

3 parte – il commissario approfondisce con il candidato un argomento relativo al profilo professionale. Il punteggio massimo per la parte è di 40 punti

Tempo assegnato: 25 minuti.

HAI BISOGNO DI

Informazioni sui Corsi?

Compila il modulo per essere contattato dal responsabile della formazione che ti darà maggiori informazioni sui singoli corsi.
Sede centrale
Milano,
Via Melchiorre Gioia, 72
Scrivici
La nostra mail è:
formazione@quasercert.com
Chiamaci
02.67.47.92.54
bt_bb_google_maps_coverage_image

    Campi obbligatori *
    CONTATTAQuaser certificazioni S.r.l.
    La competenza di Quaser Certificazioni S.r.l. è garantita da ACCREDIA - Ente Italiano di Accreditamento.
    P.IVA & C.F. 09173761009
    SDI T9K4ZHO
    LA SEDE CENTRALEMilano - Roma - Firenze
    Cagliari - Napoli - Salerno
    Reggio Calabria - Palermo
    azienda certificazione milano
    SIAMO PERÒOperativi in tutta Italia!
    azienda certificazione roma
    HAI UN PROGETTO PARTICOLARE?Contattaci
    Siamo sempre aperti a nuovi progetti, in particolare quando si parla di temi etici e legati all'ambiente.
    CONTATTAQuaser certificazioni S.r.l.
    La competenza di Quaser Certificazioni S.r.l. è garantita da ACCREDIA - Ente Italiano di Accreditamento.
    P.IVA & C.F. 09173761009
    SDI T9K4ZHO
    LA SEDE CENTRALEMilano - Lombardia
    azienda certificazione milano
    SIAMO PERÒOperativi in tutta Italia!
    azienda certificazione roma
    HAI UN PROGETTO PARTICOLARE?Contattaci
    Siamo sempre aperti a nuovi progetti, in particolare quando si parla di temi etici e legati all'ambiente.