Credito d’imposta fino a 20 mila euro per l’acquisto di materiali riciclati: novità per le imprese

01/03/2023by quaser0
Legge di Bilancio 2023 rinnovato il credito d’imposta

Materiali riciclati: vantaggi fiscali. La legge 29 dicembre 2022, n. 197 (cd. Legge di bilancio 2023, entrata in vigore il 1° gennaio 2023) conferma il credito di imposta per l’acquisto di prodotti realizzati con materiali provenienti dalla raccolta differenziata degli imballaggi in plastica o derivati dalla raccolta differenziata della carta e dell’alluminio.
Gli incentivi riguardano anche l’acquisto di imballaggi biodegradabili e compostabili secondo la normativa Uni En 13432:2002. Si vuole così incentivare l’acquisto di materiali riciclati e ridurre i rifiuti. Il credito d’imposta sarà del 36% delle spese sostenute e documentate per i predetti acquisti. Sarà riconosciuto fino a un importo massimo annuale di 20.000 euro per ciascun beneficiario.

Requisiti tecnici entro maggio 2023

Saranno definiti entro maggio i requisiti tecnici e le certificazioni idonee ad attestare la natura ecosostenibile dei prodotti e degli imballaggi. Avverrà con decreto del Ministro dell’ambiente e della sicurezza energetica, di concerto con il Ministro delle imprese e del made in Italy e con il Ministro dell’economia e delle finanze.

ISO 14001 Sistemi di Gestione Ambientale

EMAS Sistemi di Gestione Ambientale EMAS

ISO 14064 Gas a effetto serra

ISO 50001 Gestione dell’energia

Credito d’imposta fino a 20 mila euro per l’acquisto di materiali riciclati: novità per le imprese (informazionefiscale.it)

quaser

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CONTATTAQuaser certificazioni S.r.l.
La competenza di Quaser Certificazioni S.r.l. è garantita da ACCREDIA - Ente Italiano di Accreditamento.
P.IVA & C.F. 09173761009
SDI T9K4ZHO
LA SEDE CENTRALEMilano - Roma - Firenze
Cagliari - Napoli - Salerno
Reggio Calabria - Palermo
azienda certificazione milano
SIAMO PERÒOperativi in tutta Italia!
https://quasercert.com/wp-content/uploads/2024/04/R-160x160.webp
HAI UN PROGETTO PARTICOLARE?Contattaci
Siamo sempre aperti a nuovi progetti, in particolare quando si parla di temi etici e legati all'ambiente.